Loading

Cantoria lignea intagliata








Gelosia intagliata e dorata


Procedure tecniche di lavorazione.
Procedura tecnica 01: consolidamento con paraloid b72


scioglimento del paraloid in perline:
- mettere in un recipiente il 30% in volume di perline di paraloid,
- riempire con il solvente, acetone o amile acetato, daranno maggior penetrabilità alla miscela,
- agitare mescolando regolarmente per qualche giorno, fino a completo scioglimento.
Otterremo una soluzione ancora piuttosto densa, diluibile ulteriormente per l'utilizzo.

preparazione della miscela per l'applicazione:
In un recipiente resistente all'acetone, mettere una quantità variabile della soluzione preparata precedentemente, secondo la diluizione che vogliamo ottenere.
Abitualmente si usa un rapporto di 1:4 per la prima imbibizione, arrivando ad 1:2 per l'ultima.
Nel caso in cui si voglia applicare anche un prodotto biocida, aggiungere alla soluzione il 2% di xylores concentrato.

applicazione:
Con un pennello ben intriso, applicare il prodotto appoggiandolo sulla superficie; ripetere l'operazione più volte, finchè la superficie assorbe la resina.
Quando cessa l'assorbimento del prodotto, applicare alcune passate di solvente puro, ciò ne aumenta la diluizione e quindi la penetrabilità.
Lasciare depositare per qualche tempo, e riprendere l'applicazione della resina, finchè viene assorbita.
Ancora una volta, applicare solvente puro quando cessa l'assorbimento.
Ripetere più volte, in più giorni, il procedimento, finchè non si ha la certezza che non c'é più assorbimento di paraloid.
Asportare gli eccessi di resina e l'eventuale film superficiale, meccanicamente coadiuvandosi con tamponi imbevuti di solvente (acetone).

Verifica e controlli, ad ogni fase.
- visivo: la superfice deve avere un aspetto omogeneo,
- meccanico-empirico, sottoponendo a pressione, dopo qualche giorno, le superfici delle parti sottoposte a consolidamento.

Una sequenza visiva che può essere di aiuto per una miglior comprensione delle operazioni, click sulla foto:

Angolo ammalorato nel corso delle imbibizioni di resina acrilica consolidante









Torna Su

Seguiteci:

Segui su LinkedinSegui su FacebookSegui su TwitterSegui su Google PlusSegui su TumblrSegui su PinterestSegui su WordpressSegui su Instagram